Guadagnare soldi online con eBay

Tra i portali di vendita online, Ebay è sicuramente uno dei più famosi. Vendere le proprie cose usate su Ebay è un modo per fare soldi velocemente, sbarazzandosi allo stesso tempo di oggetti che non si utilizzano più. Su Ebay si possono vendere accessori per la vita quotidiana come capi d’abbigliamento, passando per scarpe, elettrodomestici o complementi d’arredo.

Fare soldi con Ebay è possibile?

Sicuramente la vendita su Ebay ha diversi vantaggi e svantaggi, ma ciò non significa che non sia possibile guadagnare soldi con Ebay, basta avere alcune accortezze e seguire un preciso iter. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere per guadagnare con Ebay tramite la vendita dei propri oggetti personali non più utilizzati.

I vantaggi di vendere prodotti su Ebay

La vendita sul web per fare soldi con Ebay è sicuramente vantaggiosa dal punto di vista dell’immediatezza del pagamento. Se si usano mezzi come PayPal, infatti, il pagamento gode di un trasferimento immediato e i soldi sono subito disponibili sul conto virtuale.

Si possono così vendere oggetti che non si usano più e guadagnare anche 50€ al giorno, ricavando del denaro da essi che non avrebbero fruttato nulla se fossero rimasti nell’armadio inutilmente.

Vendere oggetti su un portale come Ebay presenta anche il vantaggio di poter mostrare il proprio prodotto ad una platea di persone quasi infinita, quindi di poter fissare un prezzo a proprio piacimento che può essere supportato da immagini di alta qualità sull’effettivo stato di conservazione degli oggetti.

Quali rischi si corrono a vendere su Ebay

Naturalmente, a vendere su Ebay ci sono anche dei rischi che si corrono. Uno dei principali rischi, al quale però si può ovviare facilmente, è quello di trovare l’acquirente truffaldino che non spedisce il denaro dopo aver ricevuto il prodotto. Un modo semplice per evitare questa spiacevole situazione è quello di non inviare mai i prodotti finché il pagamento non è avvenuto.

C’è anche il rischio che i clienti vedano lo stesso prodotto, o uno molto simile, in vendita da un altro privato e quindi non ritirino l’ordine lasciando chi vende senza denaro e con una spedizione da pagare inutilmente. In questo secondo caso non c’è una vera strategia da adottare, sono situazioni che fanno parte del concetto di mercato e di concorrenza, quindi possono capitare.

Un ultimo ma non trascurabile rischio è quello di poter incontrare di persona individui poco piacevoli al momento della consegna: anche da questa eventualità ci si difende con la precauzione di inviare sempre per posta o per corriere il prodotto comprato, così da non avere nessun rapporto con l’acquirente.

Azioni pratiche per vendere su Ebay

Come fare per fare soldi con Ebay vendendo i propri prodotti? Vediamo ora di seguito alcuni passaggi basilari da seguire per chi si vuole cimentare in questo tipo di attività:

Creare un account

L’account Ebay deve essere collegato a un nome e possibilmente ad una foto. Per vendere meglio è preferibile creare un account serio, neutro e pulito, che ispiri fiducia al compratore.

Postare i prodotti in vendita

È bene spendere molto tempo a fare buone foto ai prodotti che si vogliono vendere, meglio se con una fotocamera ad alta risoluzione. In questo modo il prodotto risulterà visibile e valutabile in tutti i suoi aspetti.

Creare degli annunci accattivanti ma non irreali

L’arte dell’annuncio unisce una buona capacità di sintesi con il dono di attrarre l’acquirente. Meglio pubblicizzare il proprio prodotto in modo semplice ma d’effetto, senza inutili fronzoli.

Accettare pagamenti solo tramite metodi tracciabili.

La scelta di un metodo sicuro come PayPal preserva sia il venditore che l’acquirente dalle truffe: meglio scegliere questa modalità rispetto, ad esempio, ad una carica su una carta ricaricabile poco rintracciabile in caso di problemi.

Che ne pensi? Lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *