Fare soldi vendendo fotografie ed illustrazioni

Tra i vari lavori online che permettono di guadagnare e fare soldi in maniera costante e remunerativa, quello di vendere fotografie (ma anche illustrazioni e video) è uno dei più ricercati. Si tratta di un lavoro che permette buoni introiti, purché si sappia come muoversi tra i siti e i giornali che acquistano immagini online.

Bisogna però ricordare che lavorare da casa per vendere foto non significa poter passare la giornata in pieno relax: si tratta di un lavoro che necessita di impegno e costanza, per selezionare le foto migliori, caricarle sui diversi siti e, soprattutto, per tenersi sempre aggiornati su quali siano le richieste del mercato fotografico online.

Inoltre, va ricordato che quando si selezionano siti per vendere foto si stanno cedendo i diritti per l’uso delle immagini. La cosa positiva di questo genere di lavori da casa è che nel corso del tempo può diventare anche un’ottima fonte di reddito passivo che potrebbe permetterti anche di vivere di rendita e, di fatto, riuscire a fare soldi senza lavorare.

Dove vendere foto online: le agenzie

Se non si è un fotografo professionista vendere foto ai giornali può essere difficile, se non impossibile. Per questo motivo è molto più conveniente operare tramite agenzie, siano esse di micro o macrkostock. Si tratta di due differenti modalità di vendita foto che permettono di guadagnare soldi in maniera differente. Le agenzie di microstock, infatti, prevedono un prezzo di vendita molto basso, dell’ordine dei 20-50 centesimi a foto, ma garantiscono un elevato numero di vendita, operando quindi sulla quantità. Viceversa, le agenzie di macrostock offrono prezzi più elevati per ogni foto ma ogni immagine può essere utilizzata una sola volta dall’agenzia: in questo caso, quindi, si lavora sulla qualità.

Come vendere foto online a giornali

Vendere foto ai giornali è sicuramente un modo per fare soldi più soddisfacente rispetto a quello previsto dal micro e macrostock. Tuttavia, questa strada può essere complessa, visto che solitamente i giornali acquistano foto da fotografi professionisti o direttamente dalle agenzie. Per questo motivo, se sei un semplice amatore, rivolgersi direttamente ai giornali difficilmente può diventare un modo per guadagnare soldi.

Naturalmente, bisogna distinguere tra quotidiani di portata nazionale e quelli di edizioni locali, tra riviste di moda o altro tipo di giornale, sia esso cartaceo o online. Quando si valuta dove vendere foto, quindi, si può puntare inizialmente sul giornale locale, che presenta maggiore possibilità di successo.

Va sottolineato che questo tipo di vendita può essere remunerativa ma raramente presenta continuità nel tempo.

Come fare per Vendere foto su internet

Per chi ama lavorare da casa e vuole trovare un impiego che permetta di organizzarsi in maniera autonoma, quello di vendere immagini online è sicuramente il modo migliore per guadagnare. Quindi, in base al numero di foto e alla tematica, è necessario iscriversi a una o più agenzie online, siano esse di microstock o di macrostock. I siti per vendere foto sono molti e si possono scegliere tra quelli italiani ma anche selezionando portali di tutto il mondo.

Un’alternativa meno rapida, ma più conveniente se si riesce a creare una propria clientela, è quella di realizzare un proprio sito di vendita foto. Si tratta di un metodo che i fotografi stanno utilizzando sempre più spesso. Ma come vendere foto online tramite un proprio sito? Il processo non è semplicissimo, perché è necessario aprire un e-commerce e saper gestire il proprio negozio sul web, sia dal punto di vista grafico che da quello della visibilità sui motori di ricerca.

Alcuni siti dove è possibile fare soldi vendendo fotografie:

Che ne pensi? Lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *